text.skipToContent text.skipToNavigation
Spedizione gratuita per ordini superiori a € 29,99
Cellularline_Travel_FamilyTrip_Instagram_Home.png
I migliori family trip su Instagram

27 Maggio 2019

Famiglie in viaggio sui social network: sono molti coloro che si avventurano alla scoperta del mondo con figli grandi e piccoli al seguito. Ecco una selezione dei più spettacolari account che documentano sul social per immagini i viaggi di mamme e papà con figli, bambini o adolescenti, attraverso i paesaggi naturali più suggestivi e le più belle città del pianeta.

I viaggi avventurosi di Globetotting

Con quasi 8 mila follower, a gestire questa pagina sono due mamme americane che vogliono trasmettere ai figli (e ad altri genitori) la passione per il viaggio. Victoria della Pennsylvania e Katja dal Messico condividono le loro scoperte su Instagram e sul sito web dedicato. L’elemento che non manca mai su Globetotting? Un’avventura intorno al mondo. Così si alternano scatti di feste in luoghi lontani come India e Perù, foto di bambini e cammelli in mezzo al deserto, grandi e piccini con gli sci ai piedi per affrontare le piste del centro commerciale del Dubai Mall e molto altro. C’è pure una foto dove uno dei ragazzini raccoglie una piccola tartaruga marina sulla spiaggia di Panama, prima di riportarla nelle acque dell’Oceano. Su Globetrotting ogni fotografia, seguita da migliaia di utenti, rimanda ad una guida dettagliata del viaggio o a dei vademecum che riassumono “le dieci cose da fare con i bambini” in Borneo, Bueno Saires e molte altre località sparse per il pianeta.

Cellularline_Travel_Globetotting_Instagram.png

TravelBabbo, in viaggio con papà

“Porta i tuoi figli ovunque”. È lo slogan promosso da Eric Stoen, l’utente che sta dietro all’account specializzato in family trip TravelBabbo, nato con l’obiettivo di ispirare le famiglie a portare i bambini di tutte le età a scoprire posti meravigliosi nel mondo. Insieme a moglie e figli, Stoen compie un lungo viaggio ogni anno mostrando mete da sogno e siti culturali fra i più antichi agli oltre 61 mila follower che seguono la pagina online. Su Instagram si possono ammirare scatti dell’Australia, di Hong Kong, del Belize, di Bali, delle Maldive e persino dell’Antartide. Alcune delle mete sono state proposte proprio dai piccoli di casa. Non solo foto: TravelBabbo fornisce anche suggerimenti e consigli per rendere il family trip più agevole possibile. Il nome della pagina deriva da un viaggio a Firenze: “babbo” in dialetto toscano significa affettuosamente papà, durante la vacanza i figli hanno adottato questo termine e hanno poi portato la simpatica abitudine anche a casa.

Cellularline_Travel_TravelBabbo_Instagram.png

Hawkeye Huey, il più giovane

Fra i più giovani viaggiatori di Instagram c’è Hawkeye Huey, con i suoi sette anni. La passione per la fotografia e per i viaggi gliel’ha trasmessa il padre Aaron, fotografo professionista per National Geographic, che gestisce l’account del figlio sul social fotografico. Per scattare le foto il giovane reporter, che segue il padre attraverso i suoi viaggi di lavoro, usa una tradizionale fotocamera digitale, anziché lo smartphone, mostrando ai suoi oltre 226 mila follower come è la vita dei cow boy dell’Arizona, la street art che colora la California, le meraviglie dei parchi naturali degli Stati Uniti, dallo Yellowstone National Park al Joshua Tree National Park.

 

Cellularline_Travel_Hawkey_Instagram.png

Smiths Holiday Road per vacanze accessibili

“I nostri viaggi con tre figli e una sedia a rotelle”. È quello che testimonia l’account Instagram di questa famiglia australiana che vuole condividere non solo le bellezze del mondo, ma anche come sia possibile viaggiare con tre figli al seguito: due bambine e un bambino che si muove su di una sedia a rotelle. “Il viaggio ci permette di sfidarci, di metterci alla prova e di dimostrare che siamo in grado di fare qualsiasi cosa se ci proviamo”, si legge sul blog legato all’account. Su Instagram, Bron, Andrew, Cooper, Pepper e Elwood hanno raccolto l’approvazione di oltre 14 mila Instagrammers, condividendo su Smiths Holiday Road quasi 1000 fotografie che ritraggono la famiglia in visita dei monasteri del Terelj National Park, a passeggio nella natura della Nuova zelanda, sulle spiagge di Melbourne.
 

Cellularline_Travel_smithsholidayroad_Instagram.png

Mum Pack Travel, in viaggio con mamma

Questa mamma e la sua bambina di sette anni hanno iniziato a viaggiare nel febbraio del 2016 e da allora tengono un diario di viaggio fotografico su Instagram, che conta oggi oltre 1400 scatti. A seguire le avventure di Evie e Emmies sono già più di 93 mila utenti, costantemente aggiornati sulla loro avventura in Asia, che ha portato le due ragazze a visitare 13 paesi nel continente. L’account Mum Pack Travel catapulta migliaia di Instagrammers sulla grande Muraglia cinese, ai piedi dei templi dello Sri Lanka, al fianco degli elefanti della Cambogia. La coppia, australiana, non risparmia scatti di Melbourne, delle Maddens Falls, delle immersioni subacquee nelle Maldive e molto altro. Ogni foto è accompagnata con dettagli della tappa di viaggio e consigli pratici.

Cellularline_Travel_MuMPackTravel_Instagram.png