text.skipToContent text.skipToNavigation
Spedizione gratuita per ordini superiori a € 29,99

RISOLUZIONE ALTERNATIVA DELLE CONTROVERSIE (ALTERNATIVE DISPUTE RESOLUTION – ONLINE DISPUTE RESOLUTION)/ CONCILIAZIONE PARITETICA NETCOMM


Ti ricordiamo che, se sei un consumatore e hai presentato un reclamo relativo a un contratto concluso con DataExpert s.r.l. (“DataExpert”) tramite questo sito, ma non è stato possibile risolvere la controversia oggetto del reclamo, DataExpert ti fornirà le informazioni in merito all’organismo o agli organismi di Alternative Dispute Resolution per la risoluzione extragiudiziale delle controversie (cc.dd. organismi ADR, come indicati agli artt. 141-bis e ss. Codice del Consumo), precisando se si avvale o meno di tali organismi per risolvere la controversia stessa.

Inoltre ti ricordiamo che è stata istituita una piattaforma europea per la risoluzione on-line delle controversie dei consumatori (c.d. piattaforma ODR). La piattaforma ODR è consultabile al seguente indirizzo http://ec.europa.eu/consumers/odr/; attraverso la piattaforma ODR potrai consultare l’elenco degli organismi ADR, trovare il link al sito di ciascuno di essi e avviare una procedura di risoluzione on-line della controversia in cui sei coinvolto.

Secondo l'art. 49 c. 1 lett. v) del D. Lgs. n. 206/2005 (Codice del Consumo), il cliente che intende risolvere una controversia nata con il merchant (i.e. DataExpert) può avvalersi della procedura di Conciliazione Paritetica. La Procedura può essere avviata qualora il consumatore dopo aver presentato reclamo all'azienda, entro 45 gg., non abbia ricevuto risposta ovvero abbia ricevuto risposta non ritenuta da lui soddisfacente. Il cliente che decide di avvalersi della procedura di Conciliazione Paritetica è obbligato a trasmettere la domanda all'indirizzo: conciliazione@consorzionetcomm.it o al n. di fax: 02/87181126. Per maggiori informazioni si rimanda al sito: http://www.consorzionetcomm.it/Spazio_Consumatori/Conciliazione-Paritetica/La-Conciliazione-Paritetica.kl

Per ogni controversia transfrontaliera relativa all’applicazione, esecuzione e interpretazione delle Condizioni Generali di Vendita di DataExpert che disciplinano gli acquisti tramite questo sito, se risiedi abitualmente o hai il domicilio in uno stato membro dell'Unione Europea diverso dall'Italia, puoi introdurre il procedimento europeo istituito per le controversie di modesta entità dal Regolamento (CE) n. 861/2007 del Consiglio, dell'11 luglio 2007, di fronte all’organo giurisdizionale competente, a condizione che il valore della controversia non ecceda, esclusi gli interessi, i diritti e le spese, Euro 5.000,00 alla data in cui l'organo giurisdizionale competente riceve il modulo di domanda. Il testo del Regolamento è reperibile sul sito https://eur-lex.europa.eu/eli/reg/2007/861/oj.”

In ogni caso, qualunque sia l’esito della procedura di composizione extragiudiziale della controversia, sono fatti salvi i tuoi diritti di rivolgerti al giudice ordinario, e, se ne ricorrono i presupposti, di promuovere una risoluzione extragiudiziale delle controversie relative ai rapporti di consumo mediante ricorso alle procedure di cui alla Parte V, Titolo II-bis Codice del Consumo.

Se desideri ulteriori informazioni, puoi contattare il nostro Servizio Clienti ai recapiti forniti sul sito.